Cal il calendario bello e pratico

Dagli stessi autori di Any.do arriva questa applicazione che ci consente di gestire il nostro calendario con tutti i suoi appuntamenti in modo davvero stupendo. 

L’applicazione si distingue infatti per una notevole cura nella grafica, con una facilità di lettura e di utilizzo superiori alla media.

Visualizzazione di default

La schermata standard dell’applicazione riporta i giorni della settimana corrente (che sono selezionabili per spostarsi da un giorno all’altro) e gli appuntamenti della giornata corrente, o di quella selezionata ovviamente.

Per distinguere l’appuntamento di un calendario dall’altro troviamo un punto colorato, lo stesso colore che utilizziamo con il nostro account google. Se non siamo soliti sincronizzare il calendario con il server di google, cosa che per altro consiglio, possiamo utilizzare il calendario locale My Calendar nei settaggi.

Oltre agli appuntamenti troviamo il comodo pulsante per aggiungere un appuntamento e il pulsante per accedere all’area delle impostazioni che ci consente nell’ordine di : selezionare i calendari visibili, impostare il calendario di default (cosa molto comoda e non sempre presente in simili applicazioni), impostare gli allarmi  predefiniti, il giorno in cui parte la settimana, la possibilità di selezionare la sincronizzazione con il nostro account Any.do, la possibilità di selezionare o meno la visibilità dei compleanni ed infine accedere al pannello della grafica in cui selezionare o meno i temi grafici da attivare.

Quest’ultima opzione permette infatti di aggiungere uno sfondo alla pagina dell’applicazione che cambia giorno dopo giorno in funzione del settaggio inserito poco sopra.

Sempre dalla visualizzazione standard è sufficiente una gesture verso il basso per far apparire l’intero mese con evidenziati da una sottolineatura più o meno lunga i giorni con più o meno impegni.

Le gesture laterali invece ci consentono di spostarci tra i vari mesi, mentre tale gesture nella visualizzazione del giorno ci consente di spostarci tra un giorno e l’altro.

Altra notevole feature grafica è quella che riguarda i compleanni dei nostri contatti che grazie alla sincronizzazione con Facebook ci consente di vedere l’evento con la foto del contatto su Facebook

presenti anche alcuni pulsanti per poter inviare i nostri auguri alla bella “Katie” di turno in dipendenza dei riferimenti in nostro possesso del nostro contatto.

Per gli appuntamenti più classici invece tornano in campo i temi fotografici che citavamo poco fa e che rendono questa applicazione davvero gratificante alla vista e all’uso

In questo caso le foto dei contatti compaiono qualora siano invitati all’evento memorizzato e cosa ancor più gradevole compare un’ottima grafica relativa alla posizione dell’evento che naturalmente include un pratico pulsante per attivare la navigazione assistita verso la destinazione.

L’inserimento degli appuntamenti è altrettanto semplice e i menù a tendina sebbene mi abbiano spiazzato un momento all’inizio diventano poi semplicissimi da utilizzare e decisamente rapidi.

L’integrazione con Any.do ci consente di avere in un unica schermata attività ed eventi, cosa che non notavo dai tempi dei vecchi PocketPC.

La parte negativa dell’applicazione è forse il widget un poco scarno e semplice, ma che rispetta la filosofia della software house che fa della semplicità e praticità una bandiera direi.

Per ora sta sostituendo l’S-Planner di Samsung con estrema soddisfazione, più avanti vedremo di confrontarli meglio per fare un riepilogo di pregi e difetti, confronto che vedrà partecipare anche Sol Calendar altra ottima applicazione.

A poi 😉